Archivi per il mese di: maggio, 2008

TRENO… in sosta di assestamento

Con la gomma pane, la gomma per la biro, la gomma per matite tenerissime 6B,5B,4B, per matite tenere 2B,   per matite semitenere B,HB, per matite semidure F, H, 2H, per matite  dure 3H,4H, 5H, extradure  6H,7H,8H,9H, ho iniziato a cancellare, cancellare, cancellare….ma quando mi sono trovata di fronte questa canzoncina ho dovuto fermarmi e non ho potuto cancellare.

"Sono una nuvola nera

che un po’ di vento si porta via,

son solo una nuvola nera

voi fate finta che non ci sia,

si sa che una nuvola nera

non ama il miele neppure un po’ ,

porto pioggia però

proprio non so

dove cader la farò!



Son solo una nuvola nera

voi fate finta che non ci sia!"

P.S:stai forse pensando al mio orto, piccola nuvola? 😉

Annunci

TRENO… di assestamento

Avrei voluto riposare un po’ la mente pensando alla sequenza di Fibonacci, ma osservando assorta dalla finestra la pioggia cadere incessante… dovrò orientarmi sui rapporti di proporzione, direttamente o inversamente proporzionale?

Ci vuole un esempio: la crescita dell’erba nell’orto è direttamente proporzionale alla quantità di acqua caduta, per cui, mi domando: con quale ritmo di crescita s’innalzerà rigogliosa l’erbaccia? Quanti millilitri o decilitri d’acqua per centimetro quadrato, o metro quadrato e più, devono cadere perchè l’erba cresca su terreno non concimato, (per mia fortuna!), con una velocità pari a un centimetro ogni mezz’ora? E se spunta un po’ di sole a intervalli fra una scrosciata d’acqua  e l’altra, a intervalli assai minimi ovvio, l’erba cresce più in fretta favorita dai raggi del sole? Non sono un matematico e quindi mi servirà molto tempo per trovare una risposta…

Altra domanda: ma perchè deve piovere sempre?

 P.S: Conclusione dopo lo " scire nefas"… meglio cambiare discorso. Una favoletta? Una a caso ? una a caso: " Il fagiolo magico" ;-)))

Piccola precisazione per passare dal tragico al comico e dal comico al tragico: il taglio dell’erba è di mia unica ed esclusiva competenza:-)

TRENO…   ?

Il treno ha fischiato.

… il treno ha fischiato?
Ma il treno ha fischiato??

P.S: non ci poteva essere fischio migliore se non di quello sentito nel giorno della festa della mammma, per riprovare a mettersi in mòto… ( e già si fa confusione con i mezzi di trasporto 😉