TRENO…di ritorno 12

TRENO DEGLI ABBRACCI

Proprio un abbraccio così
un abbraccio che c’è,
un abbraccio che tiene
e non chiede,
un abbraccio silenzioso
di mani forti e ferme braccia
che avvolgono lasciando libera,
un abbraccio che accoglie
sempre, a zero interessi.

Questo era l’abbraccio di mio padre.

P.S: …quanto costa una modifica al treno per farlo viaggiare  a ritroso come la macchina del tempo?

Annunci