TRENO… E… SE…

E se ti facessi
ridere, ridere, ridere?
Così che i miei pensieri
non fossero più pensieri
e i tuoi pensieri
non fossero più pensieri
ma solo risate
risate, risate, risate…
e, fra una risata e l’altra,
chiederti: " Che giorno è?
Che giorno è…domani?"

P.S:… buon san Valentino a tutti, fra illusioni e realtà

Annunci