TRENO…IN  TRANSITO

.

Soliloquio-vaniloquio
VANILOQUIO-SOLILOQUIO
vani soli
loquio
eloquio
" e-lo-qui-o"

se sposti la "o",
per la proprietà transitiva
dei transiti ferroviari ,
diventa
" eolo qui "
già
che vuoi che sia…
sempre VENTO è!

P.S: …dato il troppo vento, imperioso e imprevedibilmente scomposto, è bene non regalare mimose, delicati batuffoli gialli, alla stazioncina, grazie…


Annunci