TRENO…BUON COMPLEANNO!

E’ ormai trascorso un anno da quando ho aperto questo blog, per curiosità, per emozioni, per desiderio di esprimermi…un anno di metafore più o meno evidenti, di momenti di vita, di commenti letti che hanno fatto compagnia e dato gioia: GRAZIE di cuore, a tutti!

Ho riletto il primo ed il secondo post e mi sono accorta che li riscriverei nello stesso modo…con gli stessi pensieri ( non sarò cresciuta?;-) bè…non sarò invecchiata:-)))

Dato che è un giorno di festa…festeggerò con un lungo post , doppio…( si consiglia di passare direttamente al commento:-)))

POESIA

Pensare a te è come gustare una poesia:

è leggere e rileggere,

soffermarsi sulle parole piane, sdrucciole, tronche;

è modulare la voce ad ogni pausa,

è sussurrare quando un’onomatopea suona

fra consonanze ed assonanze,

è l’allitterazione precisa

è l’enjambement con lungo respiro,

è il chiasmo improvviso,

è il sospiro lieve dei tre punti di sospensione…

Stare insieme a te è cantare una poesia,

ma a chi tocca comporla ?

.

( P.S:ogni riferimento a cose , luoghi o persone è puramente casuale..si leggeva alla fine dei film…:-)

.

Chi è arrivato fino qui…su  pazienza…c’è ancora un pezzetto…prima che il treno riparta…

UN POCO PRIMA

Un poco prima che la mente smetta di funzionare…

un poco prima che il corpo smetta di rispondere ai comandi..

Solo un poco prima…

Il tempo che basta per preparare una leggera valigia…

il tempo che basta per salutare tutti con il sorriso e la gioia…

il tempo che basta per consegnare le chiavi di quello a cui tenevi …

il tempo che basta per restare, da soli, ad aspettare il primo treno che passa…

dopo aver obliterato il biglietto della Vita….

sì, così mi piacerebbe…

.

Questo treno , compiuto l’anno, si prende un periodo di "ferie", per uscire un po’ da questo schermo,ma fatica a partire ed è un po’ recalcitrante…già…sì…è un po’ monello, vuole e non vuole…ma se mi aiutate a cantare in coro una canzoncina sarà più semplice…proviamo?

"Dai, dai , dai, dagli una spinta, dagli una spinta perchè così non va!

dai, dai, dai, dagli una spinta, dagli una spinta, vedrai che uscirà…." 🙂

Grazie…a tutti….

Finite le "ferie" il trenino tornerà…qui, sempre e solo qui…e passerà a salutare:-)

 

 

Annunci