TRENO…AMISTA’

.

Lascia che segua il suo corso

questa Vita

che, impietosa, ti assottiglia gli affetti

portandoseli con sè…

Non soffermare la mente su pensieri

che non puoi modificare,

sono energie sprecate

cozzanti contro l’imponderabile scorrere del Tempo.

A che serve conoscere il limite invalicabile

dell’ umana impotenza?

Ed allora un desiderio avanza,

come arsura nel deserto

sferzato da vento tempestoso:

il cuore accoglie

altre essenze, altri volti, altre attese,

per colmare vuoti incolmabili o insostitubili.

Linfa vitale.

Amistà d’affetti.

.

P.S:…’a mi stà così bene questa amistà :-)) e a  te?

 P.S: siete già andati a leggere il blog www.parliamoneassieme.splinder.com

è di Ardovig che mi suggerisce di pubblicizzare una problematica sulle "donne e i minori" piuttosto importante e, spesso, nascosta…buona lettura! 

(non sono così brava…non so come ma il collegamento al blog è uscito da solo…magia di splinder’?

Annunci