TRENO……CHE HA  GIOCATO A NASCONDINO

.

Mi spiace, mi spiace, ma nessuno ha indovinato la PAROLA  DIMENTICATA.

Nessun viaggiatore, quindi, potrà usufruire, per oggi, del treno gratuitamente.  Nessun viaggio gratis! Nessun treno speciale al momento…

La parola era: SERENITA’

…che non significa grigio di colori, monotonia di emozioni, piattume, ma anzi…arcobaleni variopinti, cieli luminosi, emozioni in fermento, alchimie di pensieri…ma il tutto condito di serenità, sì, serenità per i momenti di gioia e serenità per i momenti di dolore.

Sembra assurdo…lo so…ma è quello che ti auguro ed auguro a me stessa e a tutti i cortesi viaggiatori…

Per non impazzire di gioia, per non impazzire di dolore.

Serenità del cuore.

E per sorridere…alla Vita…nonostante tutto….

.

P.S: ..un grazie per la pazienza….:-)))

.

(Sarà il caso che dirotti il treno un po’ su un binario vacanziero?…per rigenerare le idee…e riprendere fiato?..per fortuna i viaggiatori non valutano i contenuti, ma l’esserci:-))

Annunci