TRENO…"che" scherza OLTRE LE MURA

.

Pesca d’altura

in una giornata di calura

per cercare un po’ di frescura

oltre ogni misura.

Tuffarsi nell’onda scura

sirena più, sirena meno…quale censura?

Seguire un tonno dalle pinne gialle per tintura

o un’aguglia guizzante o un sorallo in miniatura

e gettare una cima fra la lordura

di un mare bandiera blu per pittura

ed ancorare su uno scoglio appuntito come una puntura

di zanzara, elicottero di premura,

e scoprire di non avere paura…

.

P.S: urrà…urrà…finiti questi versi da tortura…

Certo che la vita è una gran fregatura,

l’importante è non saperlo per ogni ora futura…

E basta con ‘sto "ura",servirebbe un po’ di decenza per la lettura :-))

Un compianto per la "rima" moritura!

Basta, chiusura, fine, stop! che hai detto? B/Pasta? o forse "pastura" per pesci in cromatura…???!!!!

Annunci