TRENO…DISCRETO

.

Mi domando a volte

per quale percorso strano

io abbia incontrato le tue parole

ma sono certa

che è stato un incotro speciale

intriso di semplicità e di linearità

ed anche di sorrisi,

nel rispetto reciproco

del raccontarsi la Vita.

Un incontro che non si dimentica,

che ci accompagna, discreto,

e che ritrovi esserci come un’ombra

ogni volta che ti giri per guardarti attorno.

Una pedina di gioia

sulla scacchiera della vita…

.

P.S:…ma tu giochi a scacchi?..e se chiedessi una partita?…partita?…ma come?…arrivi in ritarto…tutti i treni sono già partiti…c’è forse un treno merci da qualche parte?:-)))

Annunci