TRENO…DI  ROBINIA

.

Ho bisogno di spazi sconfinati

per distendere il mio cuore..

come la superficie del mare  che rincorre l’orizzonte,

i campi infiniti di biondo dorato che ondeggiano appena,

le colline dolci di cui segui il verde sfumato,

la mia valle, di robinia odorosa,

per corrervi veloce e respirarne il profumo del fieno…

E vi ritorno ogni volta, chiudendo gli occhi,

per rivivere,

ignara del futuro,

le mie emozioni di bimba.

E tutto è per me immutato,

fissato nella mente e nel cuore.

.

P.S:…quanti sogni…sogni ad occhi aperti…magari dormi sognando..e scopri, purtroppo, di dormire in piedi, come i cavalli…!!…Dubbio atroce: ma anche gli asini dormono in piedi?:-(((

Annunci