In alcuni blog, in questi giorni, si parla di Natale, Presepe sì, Presepe no…  Marzia ne parla, Barone anche…ciascuno un po’ a modo suo. Ci provo anch’io fra una cioccolata fumante e l’altra…prego…vuoi favorirne una tazza?     Anche due… a Natale si è più buoni! :-))))))


TRENO … NATALIZIO ?


Uè…uè…uè…Jingle Bells…uè…uè…uè…


Basta che mi avvicini, con fare discreto e rapìto,


con aria sognante di Natali vissuti


nel cuore di bimba


che ecco…un solo passo in più…


uè…uè…uè… Jingle Bells… uè…uè…uè…


ma che babbo Natale sei! …   uè…uè…uè…


nell’ancheggiare prostituito…  uè…uè…uè…


mi fai un po’ davvero schifo! …uè…uè…uè…


uè…uè…uè… e non ti sopporto neppure più.


Non era così il mio Natale


c’era un curvo Babbo Natale, un asinello ed un carretto,


disegnate letterine,


raccolte di sogni fra sacchi di doni e di caramelle


sì, pure quelle…uè…uè…uè…


Ma che pile hai!?


Duracel! No …spacca-cervel, direi!


…ma di che Natale sei?


 


P.S: Messaggio dall’altoparlante della stazioncina :” Il signor Consumismo di cognome, ex-Bonito di nome, per gli amici Freggy Fregatura, è pregato di ritirare un Babbo Natale, con suoneria inceppata e dalle dimensioni “sovrumane”, presso l’ufficio oggetti smarriti… grazie.”


ULTIMA NOTIZIA: La polizia ferroviaria apre un’inchiesta in loco perchè sono state trovate tracce di cioccolata all’interno degli ingranaggi del motore del “povero” Babbo Natale…Qualcuno ha visto qualcosa?  :-))))))


                                                                                                                                                                                             

Annunci