Treno a scorrimento veloce…si prega di tenere i finestrini chiusi.


 


NON  C’E’…


Non c’è niente di più atroce


bestiale,terribile e indegno


del dolore inutile


del dolore senza un senso.


 


Non c’è niente di più  atroce


bestiale, terribile e indegno


del mio


non averti lasciato morire…


 


(P.S: L’ironia può poggiare, a volte, su una libera, pazza, assurda fantasia, ma il dolore …no, non è mai invenzione…)


 


 

Annunci